NAMETAG INSTAGRAM: cos’è e come funziona?

Giorni di grande tumulto in casa Instagram. Dopo le notizie del passaggio completo del timone a Zuckerberg e i crash di qualche giorno fa, Instragram prova a metterci una pezza sopra, rilasciando anche per l’Italia i NAMETAG.

Si tratta di “adesivi” personalizzabili che le altre persone potranno scansionare per seguirvi al volo, risparmiandosi così la “fatica” di dover cercare manualmente il vostro nome.

Per crearli attraverso la funzione integrata basterà accedere alla sezione dal vostro profilo con uno slide verso destra.

Niente di rivoluzionario, se si pensa che già da tempo esistono i codici qr che sostanzialmente fanno la stessa cosa.

La stessa mossa era stata già anticipata poco tempo fa da LinkedIn, che aveva introdotto la funzione per generare il proprio codice qr personalizzato, uno strumento in questo caso molto utile, soprattutto in ottica biglietti da visita, carte intestate o curriculum grafici.

Che il mercato si stia muovendo nel senso di una valorizzazione di questo tipo di tecnologia?

A me vengono in mente già diverse campagne marketing local molto simpatiche per sfruttare a pieno le potenzialità di questa nuova feature!

Seguimi su Instagram: @michele_simonti

 

(Visited 40 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *